SOMMARIO N. 1/2019, 15 marzo 2019

Articoli

Tiziana Vitarelli - Emanuele La Rosa L’attuazione della Convenzione di Istanbul nell’ordinamento italiano.Profili di rilevanza penale, 1-17.

Víctor Luis Gutierrez Castillo, Derecho Internacional Humanitario Y Derecho Internacional De Los Derechos Humanos: Analisis De Su Relación A La Luz De La Teoría De La Complementariedad Y Del Principio De Lex Specialis Derogat Legi Generali, pp. 18-38.

Stefano Agosta, Tra disegni compiuti e tasselli ancora mancanti: mosaici giurisprudenziali (sopranazionali ed interni) a proposito della decisione di diventare genitori e procreare (ovvero di non farlo), pp. 39-57.

Adriana Fillol-Mazo, Bienes Públicos Globales Y Seguridad Alimentaria, pp. 58-85.

Alberto Randazzo, In tema di vincolatività, per il giudice comune, delle sentenze della Corte EDU, alla luce della svolta rappresentata dalla sent. n. 43 del 2018, pp. 86-100.

Aurora Vesto, Madri detenute e figli minori: il ruolo della responsabilità genitoriale tra affettività e tutela dei diritti umani, pp. 101-119.

Maria Cristina Carta, La tutela delle minoranze: i principi ispiratori della Risoluzione del Parlamento europeo del 13 novembre 2018, pp. 120-134.

Osservatori

Consiglio dei diritti umani (a cura di Cristiana Carletti).

  1. Cristiana Carletti, La membership dell’Italia nel Consiglio dei Diritti Umani: l’agenda ragionata dei lavori ed i temi di principale rilevanza, pp.135 -143.
  2. Cristiana Carletti, La messa alla prova della Human Rights Machinery di Ginevra: l’evolversi della situazione dei diritti umani nel caso-paese Birmano, pp. 144-153.

Contentieux européen des droits de l’homme (a cura di Michele de Salvia).

  1.  Michele de Salvia, Arrêt Navalnyy du 15 novembre 2018 c. Russie, pp. 154-159.                                 

L’Italia e la CEDU (a cura di Nicola Colacino).

  1. Francesca Perrini, L’Italia condannata dalla Corte di Strasburgo per il caso Ilva, pp. 154-156.
  2. Giulia Colavecchio, Caso Knox: la Corte di Strasburgo condanna l’Italia per violazione procedurale dell’art. 3 e del diritto alla difesa (Corte Europea dei diritti dell’uomo, 24 gennaio 2009, Knox c. Italia, ric. n. 76577/13), pp. 157-160.

La Corte di giustizia dell’Unione europea (a cura di Carlo Curti Gialdino).

  1. Michele Messina, La Corte di giustizia UE afferma che il Consiglio è tenuto a verificare che la decisione di una Stato terzo, su cui intende fondare l’adozione di misure restrittive, sia stata adottata nel rispetto dei diritti fondamentali dei soggetti interessati, pp.161-164.
  2. Anna Pitrone, La Corte di giustizia si pronuncia sui requisiti di ammissibilità alle prestazioni familiari previste dal regolamento n. 883/2004, pp. 165-168.

Organizzazioni non governative (a cura di Elena Santiemma).

  1. Elena Santiemma, La mancanza in Italia di una Istituzione nazionale indipendente per la promozione e la protezione dei diritti umani e il monito della società civile, pp. 169-176.

Diritti umani e commercio internazionale(a cura di Gianpaolo Maria Ruotolo)

  1.  Gianpaolo Maria Ruotolo, Obblighi internazionali in materia economica e commerciale e diritti umani tra norme sostanziali e procedurali: alcune considerazioni introduttive, pp. 177-184.

Scarica il sommario n. 1/2019


Scarica il sommario n. 5/2018


Scarica il sommario n. 4/2018


Scarica il sommario n. 3/2018


Scarica il sommario n. 2/2018


Scarica il sommario n. 1/2018


Scarica il sommario n. 5/2017


Scarica il sommario n. 4/2017


Scarica il sommario n. 3/2017


Scarica il sommario n. 2/2017


Scarica il sommario n.1/2017


Scarica il sommarion n. 5/2016


Scarica il sommario n. 4/2016


Scarica il sommario n. 3/2016


Scarica il sommario n. 2/2016


Scarica il sommario n. 1/2016


Scarica il sommario n. 5/2015


Scarica il sommario n. 4/2015


Scarica il sommario n. 3/2015


Scarica il sommario n. 2/2015


Scarica il sommario n. 1/2015


Scarica il sommario n. 5/2014


Scarica il sommario n. 4/2014


Scarica il sommario n. 3/2014


Scarica il sommario n. 2/2014