SOMMARIO N. 1/2018, 15 marzo 2018

Articoli

Claudio Zanghì, L’esecuzione della sentenza Mammadov c. Azerbaijan: Il primo rinvio del Comitato dei Ministri alla Corte CEDU ex art. 46.4, pp. 1-14.

Antonio Ruggeri, La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea e le tecniche decisorie idonee ad assicurarne la efficacia ed effettività, pp. 15-35.

Angela Busacca, Le “categorie particolari di dati” ex art. 9 GDPR divieti, eccezioni e limiti alle attività di trattamento, pp. 36-54.

Eleni Koutsouraki, Refusal of international protection under the EU-Turkey Deal, pp. 55-75.

Luigi Zuccari, Il rinvio presidenziale della legge Amati: istruzioni per l’uso nella prospettiva del completo adeguamento dell’ordinamento italiano agli obblighi internazionali, pp. 76-95.

Osservatori

Consiglio dei diritti umani (a cura di Cristiana Carletti).

  1.  Cristiana Carletti, Il contrasto ad ogni forma di discriminazione e di violenza  nei confronti delle donne, in situazioni di pace e di conflitto: il rafforzamento della prospettiva preventiva e cooperativa nel sistema Nazioni Unite (Ginevra, New York), pp. 96-103.
  2. Cristiana Carletti, Riflessioni tecnico-giuridiche e politiche a margine dell’apertura  dei lavori della 37^ Sessione del Consiglio dei Diritti Umani  (Ginevra, 26 febbraio – 23 marzo 2018), pp. 104-107.

Contentieux européen des droits de l’homme (a cura di Michele de Salvia).

  1.  Michele de Salvia, Arrêt Lopes de Sousa Fernandes du 19 décembre 2017 c. Portugal, pp. 108-114.

L’Italia e la CEDU (a cura di Nicola Colacino).

  1. Anna Pitrone, La Corte Europea dei diritti dell’uomo condanna l’Italia per i ritardi dei sevizi sociali (Corte Europea dei diritti dell’uomo, 1 febbraio 2018, V.C. C. Italia, ric. n. 54227/14), pp. 115-118.
  2. Marika Oriana Sentina, I giudizi della Corte europea dei diritti dell’uomo sui “fatti di Genova” e l’introduzione in Italia del reato di tortura, pp. 119-126.

La Corte di giustizia dell’Unione europea (a cura di Carlo Curti Gialdino).

  1. Michele Messina, La Corte di giustizia chiarisce le modalità ed i termini per la formulazione da parte di uno Stato membro UE di una richiesta di ripresa in carico di un richiedente protezione internazionale nello Stato membro competente ai sensi del regolamento Dublino III, pp. 127-130.

Organizzazioni non governative (a cura di Elena Santiemma).

  1. Elena Santiemma, Torture e detenzioni arbitrarie di massa in Libia all’attenzione della comunità internazionale solo grazie alle denunce delle ong, pp. 131-135.

Scarica il sommario n. 1/2018


Scarica il sommario n. 5/2017


Scarica il sommario n. 4/2017


Scarica il sommario n. 3/2017


Scarica il sommario n. 2/2017


Scarica il sommario n.1/2017


Scarica il sommarion n. 5/2016


Scarica il sommario n. 4/2016


Scarica il sommario n. 3/2016


Scarica il sommario n. 2/2016


Scarica il sommario n. 1/2016


Scarica il sommario n. 5/2015


Scarica il sommario n. 4/2015


Scarica il sommario n. 3/2015


Scarica il sommario n. 2/2015


Scarica il sommario n. 1/2015


Scarica il sommario n. 5/2014


Scarica il sommario n. 4/2014


Scarica il sommario n. 3/2014


Scarica il sommario n. 2/2014